Borsa Tokyo -0,59%: tonfo Nissan dopo profit warning. Bene resto Asia: da oggi dimezzati dazi Cina su alcuni prodotti Usa

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

14 febbraio 2020 - 07:40

MILANO (Finanza.com)

L'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione in calo dello 0,59% a 23.687,59 punti. L'indice ha sofferto soprattutto il tonfo del titolo del colosso dell'auto Nissan, precipitato del 9% dopo che la società che tagliato le proprie stime sull'utile operativo di quest'anno
di oltre il 40%.

Le altre borse asiatiche sono in rialzo: Shanghai +0,19%, Hong Kong +0,43%, Sidney +0,38%, Seoul +0,46%. I mercati spostano l'attenzione dal coronavirus al giorno in cui Pechino renderà operativa la decisione di dimezzare i dazi su alcuni prodotti importati dagli Stati Uniti, valutati 75 miliardi di dollari circa. Il taglio delle tariffe entrerà infatti in vigore nella giornata di oggi, venerdì 14 febbraio 2020. Su alcuni beni Usa i dazi verranno ridotti dal 10% al 5%, su altri dal 5% al 2,5.

Sul coronavirus e la relativa malattia COVID19 si apprende che in tutto il mondo il bilancio delle vittime è salito a 1.487, a fronte di un totale di casi confermati pari a 65.236.

Nella provincia di Hubei - la cui capitale è Wuhan - focolaio del virus - sono stati segnalati 4.823 nuovi casi di persone infettate, mentre il numero dei decessi è salito di 116 unità.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967