Asia: borsa Tokyo chiusa, Hong Kong giù con titolo Evergrande sospeso e boom Sensetime (+27%)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

3 gennaio 2022 - 07:28


MILANO (Finanza.com)

Borse asiatiche contrastate nel primo giorno di contrattazioni del 2022: rimangono chiuse le borse di Shanghai, di Tokyo e di Sidney.

La borsa di Hong Kong è negativa: ancora una volta protagonista è il titolo dello sviluppatore immobiliare Evergrande, sospeso dalle contrattazioni, dopo la notizia relativa all'ordine impartito al gruppo dalle autorità amministrative di demolire 39 abitazioni residenziali costruite nell'isola di Haihua, in quanto illegali.

Haihua Island è un arcipelago artificiale situato al largo della costa nord di Danzhou, Hainan, in Cina, a ovest della penisola Yangpu: si tratta di un progetto a cui sta lavorando proprio Evergrande Group, che punta alla costruzione di tre isole indipendenti su una superficie totale di 381 ettari.

Boom invece per il titolo della società di intelligenza artificiale Sensetime, che è balzato a Hong Kong di oltre il 27%, dopo aver debuttato alla borsa di Hong Kong la scorsa settimana. L'indice Hang Seng di Hong Kong cede lo 0,80% circa. In lieve rialzo l'indice Kospi della borsa di Seoul (+0,37%).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967