Borse europee aprono sopra la parità in attesa dei dati sul lavoro americano

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

6 dicembre 2019 - 09:13

MILANO (Finanza.com)

Le Borse europee hanno aperto sopra la parità, dopo alcune dichiarazioni incoraggianti del presidente americano Donald Trump sulle trattative in corso con la Cina e in attesa dei dati sul mercato del lavoro americano, in uscita nel primo pomeriggio. In avvio l'indice Eurostoxx 50 sale dello 0,31%. A Francoforte il Dax guadagna lo 0,20%, a Parigi il Cac40 avanza dello 0,34% e a Londra l'indice Ftse100 segna un +0,42%.

Le discussioni tra Washington e Pechino "avanzano molto bene" ha assicurato Trump, alimentando tra gli investitori l'ottimismo per il raggiungimento di una intesa preliminare che eviti lo scatto dei dazi, in programma il prossimo 15 dicembre, su 156 miliardi di dollari di prodotti cinesi. Anche il segretario al Tesoro Usa, Steven Mnuchin, ha fatto sapere che i due paesi hanno tenuto contatti telefonici e stanno "lavorando attivamente" a un accordo. Gli investitori guarderanno oggi anche al fronte macro, dove sono attesi i dati sul mercato del lavoro americano. Nel primo pomeriggio verranno diffusi dagli Usa l'andamento dei salari, il tasso di disoccupazione e la variazione degli occupati nei settori non agricoli, relativi al mese di novembre.

Tutte le notizie su: borse europee

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]