Anche il Messico abbassa i tassi, primo taglio da giugno 2014

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

16 agosto 2019 - 08:51

MILANO (Finanza.com)

Ier
i la banca centrale del Messico ha tagliato il costo del denaro per la prima volta dal giugno 2014. Il livello dei tassi è sceso di 25 punti base all'8,00%. Banxico ha citato il rallentamento dell'inflazione e il rallentamento dell'economia e alimentando le aspettative che la mossa di ieri potrebbe essere in via di ulteriore allentamento della politica monetaria nei prossimi mesi.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]