Usa: ordini beni durevoli in forte rallentamento ad agosto, male settore auto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

25 settembre 2020 - 14:54

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di agosto gli ordini dei beni durevoli degli Stati Uniti sono saliti su base mensile di appena lo 0,4%, decisamente al di sotto rispetto all'aumento dell'1,5% atteso dal consensus.

Il dato di luglio è stato rivisto al rialzo a +11,7%, rispetto al +11,4% precedentemente reso noto.

Deciso il rallentamento degli ordini dei beni durevoli rispetto al mese precedente. Esclusa la componente dei trasporti, il trend è stato di una crescita dello 0,4%, rispetto al +1% atteso, e contro il +3,2% di luglio (dato rivisto al rialzo dal +2,6% comunicato in precedenza).

Gli ordini di auto e componenti auto sono scesi del 4%, dopo il balzo del 21,7% del mese precedente. Escludendo i beni del settore difesa, il dato è salito dello 0,7%, dopo il +10,4% di luglio.

La componente core dei beni capitali ha messo a segno un rialzo dell'1,8% dopo il +2,5% precedenti.

Tutte le notizie su: usa, ordini beni durevoli, settore auto

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967