Usa: a novembre creati 245.000 nuovi posti di lavoro, ben al di sotto delle stime

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

4 dicembre 2020 - 14:39

MILANO (Finanza.com)

Nel
mese di novembre l'economia degli Stati Uniti ha creato 245.000 nuovi posti di lavoro. Evidente il calo dell'occupazione, che ha rallentato di nuovo il passo deludendo le stime degli analisti, che avevano previsto un incremento di 440.000 unità. Il dato è stato reso noto dal dipartimento del Lavoro Usa.

Tutte le notizie su: occupazione Usa, mercato del lavoro

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967