Stati Uniti: ordini beni durevoli accelerano più del previsto a settembre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

27 ottobre 2020 - 13:36

MILANO (Finanza.com)

Neg
li Stati Uniti gli ordini di beni durevoli hanno accelerato più del previsto. A settembre il dato ha mostrato un +1,9% rispetto al mese prima, contro un +0,4% di agosto (dato rivisto dal precedente +0,5%). Gli analisti si aspettavano un rialzo dello 0,5%. Il dato sugli ordini di beni durevoli (ammortizzati oltre i tre anni), elaborato dal Dipartimento del Commercio americano, permette di valutare le condizioni economiche presenti e prospettiche del settore manifatturiero statunitense. E' uno dei dati macroeconomici maggiormente seguito dal mercato poiché fornisce indicazioni attendibili sullo stato di salute dell’economia Usa. Quando gli ordini di beni durevoli fanno segnare una contrazione vuol dire che l’economia si sta indebolendo e viceversa.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967