Stati Uniti: disoccupazione balzata al 4,4% a marzo, più del previsto

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

3 aprile 2020 - 14:35

MILANO (Finanza.com)

Neg
li Stati Uniti il tasso di disoccupazione è balzato in avanti a marzo, attestandosi al 4,4% dal 3,5% di febbraio. L'aumento è maggiore del previsto. Gli analisti infatti si aspettavano una disoccupazione al 3,8% per effetto del lockdown scattato nel mese anche negli Stati Uniti per contenere il contagio da Covid-19.

Tutte le notizie su: disoccupazione stati uniti

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it