Bank of England non tocca i tassi, sprint della sterlina

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

30 gennaio 2020 - 13:27

MILANO (Finanza.com)

La Bank of England ha mantenuto stabile allo 0,75% il livello dei tassi di interesse. La decisione è stata motivata dall'istituto guidato da Mark Carney con l'evidenza di segnali positivi dall'economia britannica e un contesto globale più stabile.

Le attese del mercato erano spaccate con metà del consensus che vedeva la possibilità di un taglio. Il comitato di politica monetaria della Boe è risultato ancora una volta diviso con 7-2 a favore del mantenimento del tasso bancario allo 0,75% con i membri esterni Michael Saunders e Jonathan Haskel che hanno votato nuovamente a favore di tassi più bassi.

Repentina la reazione della sterlina che segna +0,6% rispetto al dollaro Usa con cambio gbp/usd a ridosso di quota 1,31.

Tutte le notizie su: Bank of England

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967