Francia: Banque de France taglia stima di crescita, Pil I trimestre visto a +0,1%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

9 marzo 2020 - 10:40

MILANO (Finanza.com)

La Banque de France è più pessimista per la crescita dell'economia francese in questi primi tre mesi del 2020. L'istituto ha rivisto al ribasso la sua previsione, stimando un rialzo del Pil dello 0,1% nel primo trimestre del 2020 contro la precedente stima di un +0,3% a causa dell'impatto del coronavirus. "L'attività nell'industria e nei servizi è aumentata a febbraio, ma i direttori delle imprese prevedono un calo a marzo nel nuovo contesto creato dal coronavirus", si legge nel rapporto.

La Francia dovrebbe quindi scampare per un soffio la recessione tecnica (due trimestri consecutivi con segno negativo). Nel quarto trimestre del 2019 infatti il Pil francese aveva registrato una contrazione dello 0,1% per effetto degli scioperi dei trasporti nell'ambito della protesta contro la riforma delle pensioni.

Tutte le notizie su: Pil francia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967