Giappone: vendite al dettaglio -0,4% ad aprile, outlook consumi debole anche con Olimpiadi Tokyo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

29 giugno 2021 - 07:02


MILANO (Finanza.com)

Nel mese di aprile, le vendite al dettaglio del Giappone sono scese dello 0,4% su base mensile, migliorando in modo significativo rispetto alla flessione del 4,5% di marzo. Su base annua, il dato ha segnato un balzo dell'8,2%, meglio del +7,9% stimato, in lieve rallentamento rispetto al +11,9% di marzo. Il dato è salito per il terzo mese consecutivo.

L'outlook per l'economia giapponese rimane debole, nonostante le Olimpiadi di Tokyo, che prenderanno il via il prossimo 23 luglio fino all'8 agosto.

Takeshi Minami, capo economista di Norinchukin Research Institute, ha commentato il dato diramato, affermando che "è improbabile che molti anziani siano usciti e abbiano speso i loro soldi ad aprile e maggio, visto che era ancora in vigore uno stato di emergenza o di quasi emergenza" nel paese.

Ed "è difficile immaginare che le Olimpiadi scatenino un balzo della spesa", ha continuato, sottolineando che rimane il rischio che un'altra recrudescenza della pandemia Covid-19 condizioni i consumi.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967