Giappone: salari +1,6% ad aprile. Su base reale il balzo è il più forte dal 2010

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

8 giugno 2021 - 07:33

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di aprile, i salari in Giappone sono saliti al ritmo più veloce dalla fine del 2018, sulla scia del balzo degli straordinari percepiti dai lavoratori giapponesi.

I salari sono aumentati dell'1,6% su base annua, il doppio rispetto al +0,8% atteso dagli analisti, e rispetto al +0,6% di marzo.

Su base reale, il dato - aggiustato dunque tenendo conto dell'impatto dell'inflazione -ha segnato un rialzo del 2,1%, riportando il guadagno più forte dal luglio del 2010, dunque in più di un decennio, meglio del +1,4% atteso dal consensus e del +0,5% di marzo.

Gli straordinari, termometro della solidità dell'attività delle aziende, sono balzati ad aprile del 6,4% su base annua, riportando il primo aumento su base annua dall'agosto del 2019.

Da segnalare che il rialzo dei salari su base reale si spiega sia con il calo dello 0,5% dell'indice dei prezzi al consumo che con la ripresa su base annua dei compensi per i lavoratori part-time.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967