Giappone, rapporto Tankan: sentiment aziende rimane pessimista, indice negativo per 15esimo mese consecutivo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

13 ottobre 2020 - 07:30

MILANO (Finanza.com)

Il pessimismo delle aziende giapponesi sulla ripresa dell'economia si è ridotto solo lievemente nel mese di ottobre.

E' quanto emerge dal sondaggio Reuters Tankan, che anticipa il rapporto Tankan, su base trimestrale, diramato dalla Bank of Japan.

Dal sondaggio Reuters Tankan, è emerso comunque che i direttori di acquisto di alcuni settori manifatturieri hanno detto di credere in un miglioramento nell'accordo dei prossimi mesi.

"La ripresa del settore manifatturiero è rimandata", ha detto tuttavia il manager di una società giapponese di prodotti chimici. Un produttore tessile ha fatto notare, ancora, che "le vendite di auto stanno stagnando a livello globale, mentre i consumi privati interni al Giappone stanno crescendo solo lentamente".

L'indice Reuters Tankan del sentiment delle aziende manifatturiere è così rimasto in territorio negativo per il 15esimo mese consecutivo, sebbene in recupero per il quarto mese consecutivo, da -29 di settembre a -26.

L'indice che monitora il sentiment delle aziende attive nel settore dei servizi è migliorato lievemente a -16 a ottobre, rispetto ai -18 di settembre.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967