Giappone: export in calo per 14esimo mese consecutivo, consegne auto in Usa -18,5%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

19 febbraio 2020 - 07:08

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di gennaio le esportazioni del Giappone sono scese del 2,6% su base annua, meno del calo del 6,9% previsto dagli economisti intervistati da Reuters, e meglio del -6,3% di dicembre. In particolare, l'export verso gli Stati Uniti - destinazione chiave per le auto e l'elettronica made in Japan - è sceso del 7,7%, riportando il sesto mese consecutivo di flessioni. Protagonista il crollo delle esportazioni di auto, pari a -18,5%. Sebbene migliori delle attese, le esportazioni del Giappone sono scese per il 14esimo mese consecutivo.

Giù anche le importazioni, scivolate del 3,6% su base annua, peggio del -1,8% stimato ma in recupero rispetto al -4,9% precedente.

Diffuso anche il dato relativo alla componente core degli ordini dei macchinari - dato di per sé molto volatile considerato indicatore del trend delle spese in conto capitale nei successivi 6-9 mesi -, capitolato a dicembre del 12,5% su base mensile, peggio del -9% stimato.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: info@browneditore.it