News Finanza Dati Macroeconomici Giappone: Pmi servizi a 51,1, rallenta a secondo livello minimo 2017. Ma non mancano note positive

Giappone: Pmi servizi a 51,1, rallenta a secondo livello minimo 2017. Ma non mancano note positive

Nel mese di dicembre, l’indice PMI dei servizi del Giappone ha rallentato lievemente il passo, attestandosi a 51,1 punti, rispetto ai precedenti 51,2.

Joe Hayes, economista di IHS Markit che ha diffuso l’indicatore, mette in rilievo che “il ritmo dell’espansione è rallentato al secondo livello più basso del 2017” e che, sebbene “i nuovi ordinativi siano saliti per il 17esimo mese consecutivo, la portata della crescita è stata al minimo dal settembre del 2016”.

Trend positivo, invece, per il sottoindice relativo alla creazione dell’occupazione. Le aziende hanno inoltre alzato i prezzi al livello più alto in 29 mesi, a conferma dell’accelerazione dell’inflazione.

Il PMI Composite si è attestato a 52,2 punti, come a novembre.