Giappone: Pmi manifatturiero al record in tre anni, Pmi servizi in contrazione per 15esimo mese consecutivo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

23 aprile 2021 - 05:45

MILANO (Finanza.com)

Diffusi i dati preliminari degli indici Pmi del Giappone. Nel mese di aprile l'indice Pmi manifatturiero è balzato a 53,3 punti dai 52,7 punti di marzo, al livello più alto in tre anni. Il dato è rimasto in fase di espansione per il terzo mese consecutivo, in quanto superiore ai 50 punti (linea di demarcazione tra fase di contrazione dell'attività economica - valori al di sotto - e fase di espansione - valori, per l'appunto - al di sopra).

L'indice Pmi servizi è rimasto invariato a 48,3 punti, in contrazione per il 15esimo mese consecutivo, impattato ancora dalle conseguenze della pandemia Covid-19 (che ha colpito soprattutto il comparto dei servizi).

L'indice Pmi Composite si è attestato a 50,2 punti, in rialzo rispetto ai precedenti 49,9 punti, e in espansione per la prima volta dal gennaio del 2020.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967