Cina: vendite al dettaglio -7,5% ad aprile, tonfo -16% da inizio anno

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

15 maggio 2020 - 07:37

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di aprile le vendite al dettaglio della Cina sono scese del 7,5% su base annua, confermando come la domanda dei consumatori sia ancora in crisi, nonostante la riapertura degli esercizi commerciali consentita con l'allentamento del lockdown.

Il dato è peggiore del -6% stimato ma in recupero dal tonfo del 15,8% di marzo. Da inizio anno, causa l'effetto negativo sull'economia della pandemia del coronavirus, il trend su base annua è di un tonfo del 16,2%, peggio del -15,69% stimato e un po' meglio rispetto al precedente -19%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967