Cina: vendite al dettaglio +4,6% a dicembre, peggio stime. Contrazione -3,9% nel 2020

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Laura Naka Antonelli

18 gennaio 2021 - 06:47

MILANO (Finanza.com)

Nel mese di dicembre le vendite al dettaglio della Cina sono salite del 4,6% su base annua, facendo peggio del +5,5% stimato dal consensus e rallentando rispetto al +5% di novembre. Dall'inizio del 2020 il dato si è confermato negativo, con una contrazione pari a -3,9%, a causa dell'incertezza dei consumatori cinesi provocata dalla pandemia Covid-19.


Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967