Wells Fargo: utili trimestrali sopra attese, ma ricavi deludono. Titolo debole nel pre-mercato

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

15 gennaio 2019 - 14:33

MILANO (Finanza.com)

Trimestrale in chiaroscuro per Wells Fargo. Il colosso bancario americano ha annunciato di avere archiviato il quarto trimestre del 2018 con un utile netto di 6,1 miliardi di dollari, ossia 1,21 dollari ad azione, contro i 6,2 miliardi, ossia 1,16 dollari ad azione, dell'analogo periodo nel 2017. Scendono nel periodo in esame i ricavi che si sono attestati a 21 miliardi dai 22,1 miliardi di un anno fa. Il consensus FactSet si attendeva un giro d'affari di 21,7 miliardi e un utile per azione di 1,19 dollari. L'intero 2018 è stato archiviato con utili in rialzo a 22,4 miliardi e un fatturato che cala invece a quota 86,4 miliardi. Nel pre-mercato a Wall Street il titolo cede lo 0,35% a 48,25 dollari.

Tutte le notizie su: wells fargo

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967