Wells Fargo: titolo scivola del 3% nel pre-mercato dopo ricavi sotto attese

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

15 gennaio 2021 - 14:18

MILANO (Finanza.com)

Per Wells Fargo il quarto trimestre 2020 si è chiuso con utili in crescita e fatturato sotto le aspettative. Nel dettaglio, la banca Usa ha annunciato di avere archiviato l'ultimo trimestre dell'anno con un utile netto di quasi 3 miliardi di dollari (per l'esattezza 2,992 miliardi), ovvero 64 centesimi per azione, contro i 2,873 miliardi, ovvero 60 centesimi, dell'analogo periodo nel 2019 (consensus FactSet indicava un Eps di 59 centesimi). Sono invece calati nel periodo in esame i ricavi che sono scivolati del 9,7% a 17,9 miliardi contro i 19,9 miliardi di un anno fa, deludendo il consensus FactSet pari a 18,12 miliardi. Post conti nel pre-market il titolo Wells Fargo perde terreno, mostrando un ribasso di quasi il 3 per cento.

"Sebbene la nostra performance finanziaria sia migliorata e abbiamo riportato utili per quasi 3 miliardi di dollari nel quarto trimestre, i nostri risultati hanno continuato a essere influenzati dallo scenario senza precedenti", commenta il ceo Charlie Scharf.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967