Johnson & Johnson: risultati trimestrali battone le attese, titolo sale nel pre-market

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

26 gennaio 2021 - 13:52

MILANO (Finanza.com)

Da
monitorare il titolo Johnson & Johnson che nel pre-mercato di Wall Street sale di quasi 2 punti percentuali (+1,8%) dopo aver snocciolato vendite trimestrali superiori alle attese. J&J ha registrato nel quarto trimestre del 2020 utili pari a 1,7 miliardi, o 65 centesimi per azione, in calo rispetto ai 4 miliardi, o 1,50 dollari per azione, dello stesso trimestre di un anno fa. Su base rettificata l'utile per azione si attesta a 1,86 dollari, sopra gli 1,82 dollari stimati dagli analisti (consenso FactSet). Le vendite sono salite da 20,7 a 22,4 miliardi di dollari nell'ultimo trimestre del 2020, contro un consenso di 21,6 miliardi di dollari. A sostenere la crescita soprattutto il comparto farmaceutico e healthcare. Alla luce di questa performance, J&J prevede per il 2021 vendite tra 90,5 e 91,7 miliardi e utili rettificati compresi tra 9,40 a 9,60 dollari ad azione.

Tutte le notizie su: Johnson & Johnson

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967