Citigroup: trimestrale batte le attese, +7% per gli utili

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

15 luglio 2019 - 15:07

MILANO (Finanza.com)

La stagione delle trimestrali prende ufficialmente il via a Wall Street, con i conti di Citigroup migliori delle attese. La banca Usa ha annunciato di avere chiuso il secondo trimestre del 2019 con utili in rialzo del 7% a 4,8 miliardi di dollari contro i 4,49 miliardi di un anno fa. L'utile per azione (Eps) si è attestato a 1,95 dollari contro gli 1,81 dollari indicati dal mercato. Sul fronte ricavi, sono saliti del 2% a 18,76 miliardi rispetto ai 18,47 miliardi di un anno prima, al di sopra del consensus Refintiv pari a 18,5 miliardi. In rialzo del 4% anche il fatturato da trading che si sono attestati a 4,11 miliardi.

"Abbiamo attraversato con successo uno scenario incerto, attuando la nostra strategia e mostrando un atteggiamento disciplinato sulle spese, il credito e la gestione del rischio", ha dichiarato l'amministratore delegato di Citi, Michael Corbat, indicando che "il ritorno sugli asset è aumentato di 97 punti base".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]