Nokia: trimestrale sotto attese, la sfida è nel 5G

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

29 ottobre 2020 - 07:39

MILANO (Finanza.com)

La stagione degli utili prosegue senza sosta in Europa e questa mattina sono arrivati i risultati del terzo trimestre di Nokia. Il gruppo tech finlandese ha annunciato di avere chiuso il penultimo trimestre del 2020 con ricavi sono scivolati a 5,29 miliardi di euro contro i 5,69 miliardi di un anno fa, mentre l'utile operativo rettificato è salito del 2% a 486 milioni e l'utile per azione (Eps) adjusted si è attestato a 0,05 euro in linea con le attese. Il consensus Bloomberg si attendeva, invece, un fatturato di 5,42 miliardi e un risultato operativo rettificato di 495,7 miliardi.

"Quando guardo avanti, i buoni progressi fatti non sono abbastanza. I risultati finanziari per il 2021 potrebbero essere sfidanti", ha dichiarato Pekka Lundmark, nel suo primo trimestre da ceo di Nokia. Il manager ha aggiunto: "Abbiamo perso quote in un mercato grande come il Nord America, riscontriamo una pressione sui margini, e crediamo sia necessario un ulteriore aumento degli investimenti per assicurarsi la leadership nel 5G".

Tutte le notizie su: nokia

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967