Safilo: due velocità per utile e fatturato nei primi sei mesi, scende l’indebitamento

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

4 agosto 2015 - 18:28

MILANO (Finanza.com)

Safilo ha annunciato di aver chiuso il primo semestre con un risultato netto “adjusted” (calcolato al netto di oneri non ricorrenti) di 9,9 milioni di euro, in forte calo rispetto al corrispondente periodo 2014 (31,5 milioni) a causa “dell’aumento –riporta la nota della società- degli oneri finanziari dovuto soprattutto alle differenze cambio nette negative registrate nel primo trimestre e degli effetti della valutazione al fair value delle obbligazioni equity-linked”. Al 30 giugno le vendite nette sono salite dell’11,3% a cambi correnti e dell'1% a cambi costanti a 674,9 milioni. Nel secondo trimestre il risultato netto adjusted di Gruppo è stato pari a 7,7 milioni di euro, da 15 milioni, e le vendite si sono attestate a 350,6 milioni di euro, +12%.

A fine giugno, l'indebitamento finanziario netto di Gruppo è risultato pari a 110,1 milioni di euro, in calo del 14,2% rispetto ai 128,3 milioni di marzo 2015 e del 33,7% rispetto ai 166,1 milioni di giugno 2014.

“Il minor margine industriale lordo registrato nel primo semestre a causa dei maggiori costi, è la nostra principale area di attenzione nell’ambito degli interventi di risparmio e maggiore efficienza da qui in avanti”, ha commentato Luisa Delgado, Amministratore delegato del Gruppo. “In definiva, siamo soddisfatti dei progressi compiuti nell'ambito delle iniziative strategiche che stiamo implementando in linea con il piano 2020”.

Tutte le notizie su: semestrali italia, safilo

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]