Sabaf: utile netto 2013 balzato a 8,1 milioni, dividendo in crescita a 0,40 euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

20 marzo 2014 - 14:17

MILANO (Finanza.com)

Sabaf ha archiviato l'esercizio 2013 con un utile netto balzato del 93,2% a 8,1 milioni di euro contro i 4,2 milioni realizzati l'anno precedente. Sostanzialmente invariati i ricavi (+0,2%) ammontati a 131 milioni di euro. Il margine operativo lordo (Ebitda) è aumentato del 12,6% a 24,6 milioni mentre il risultato operativo (Ebit) ha raggiunto gli 11,1 milioni mettendo a segno un progresso del 40,6%. Durante il 2013 il gruppo ha investito circa 10 milioni di euro invece l'indebitamento finanziario netto è stato pari a 16,7 milioni, contro i 23,8 milioni a fine 2012.

Per il 2014 Sabaf ritiene di poter raggiungere un livello di vendite e di redditività in moderata crescita rispetto all'anno scorso. Tali ipotesi, precisa la società, non considerano uno scenario macroeconomico non influenzato da eventi imprevedibili. Il Cda proporrà all'assemblea, convocata per il 29 aprile, la distribuzione di un dividendo ordinario lordo di 0,40 euro per azione, in crescita rispetto alla cedola di 0,35 euro pagata nel 2013.

Tutte le notizie su: Sabaf, esercizio 2013, dividendo

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967