News Finanza Dati Bilancio Italia Poste Italiane: utile sale a 495 mln nel primo trimestre, oltre attese

Poste Italiane: utile sale a 495 mln nel primo trimestre, oltre attese

Trimestrale in rialzo e migliore delle attese per Poste Italiane. Per il gruppo guidato da Matteo Del Fante il primo trimestre 2022 è stato archiviato con un utile netto in rialzo del 10,6% a 495 milioni di euro, un risultato che batte il consensus Bloomberg che indicava profitti per 464,3 milioni. In crescita i ricavi che hanno raggiunto quota 3 miliardi di euro, mostrando “un’ottima performance in tutte le linee del business di pagamenti e nei servizi assicurativi sia ramo vita che danni”.

“A meno di due mesi di distanza dall’aggiornamento del piano strategico del gruppo questi risultati rappresentano il primo caposaldo di un 2022 di successo”, commenta l’a.d. di Poste Italiane, Matteo Del Fante, aggiungendo che “il comparto dei servizi assicurativi fornisce il contributo maggiore alla profittabilità del gruppo, con una performance positiva sia nel ramo vita che nel ramo danni”. Il manager sottolinea che “dal 2020 abbiamo conseguito una performance costante e in miglioramento: dopo una forte ripresa nel 2021, nel primo trimestre dell’anno continuiamo a crescere in maniera solida, aprendo la strada ad un 2022 di successo”.