Mediobanca: utile semestrale triplicato, confermata ipotesi distribuzione dividendo al 70% dell'utile

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

9 febbraio 2021 - 12:41

MILANO (Finanza.com)

Mediobanca vede una robusta ripresa dell’attività commerciale in tutti i segmenti, con un impatto contenuto del secondo lockdown. Nel secondo semestre dell'esercizio fiscale i ricavi risultano stabili su base annua a 1,3 miliardi, ma in crescita su base semestrale (+10%) e nell’ultimo trimestre (+8% a 675 milioni). Commissioni in forte aumento (+17% su base annua a 383 milioni) trainate dal Corporate & Investment Banking (+41%) e dal solido andamento del Wealth Management (+1%); l’ultimo trimestre è in ulteriore miglioramento rispetto al primo (194m vs 189m). Il margine di interesse è rimasto stabile a 720 milioni. Il semestre chiude con un utile di 410,6 milioni, triplicato rispetto ai primi 6 mesi del 2020 (132,8 milioni) risentendo in minima parte della seconda ondata di pandemia.

I coefficienti patrimoniali rimangono stabili nel semestre su livelli elevati e incorporano un pay-out del 70%. Il gruppo conferma così l’indicazione di un payout del 70% subordinato alla rimozione della raccomandazione Bce in vigore fino al 30 settembre: "la proposta di un dividendo per l’esercizio corrente sarà quindi formulata nei tempi idonei per essere sottoposta all’approvazione dell’assemblea dei soci prevista entro la fine di ottobre", precisa Mediobanca.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967