La Doria: segno meno per l’utile del primo semestre, guidance rivista al ribasso

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

19 settembre 2016 - 18:45

MILANO (Finanza.com)

La Doria ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 14,6 milioni di euro, contro i 15,9 milioni del pari periodo 2015, e un fatturato di 334,6 milioni, -11,6% nel confronto annuo.

Sulla base di “uno scenario macroeconomico e di settore peggiorato sostanzialmente a causa del permanere della deflazione sui prezzi di vendita, in particolare dei derivati del pomodoro, dell’incremento del costo di alcune materie prime e degli effetti della Brexit”, riporta la nota della società, “è stata rivista al ribasso la guidance 2016 a causa di minori volumi di vendita attesi rispetto alle previsioni in parte per il calo dei consumi in alcuni mercati”. Rivisti anche i dati 2017 e 2018.

I ricavi 2016 sono stimati a 656 milioni di euro, l’Ebitda (reddito dell’attività operativa) a 57 milioni (Ebitda margin all’8,7%) e l’utile netto a circa 30 milioni. La posizione finanziaria netta è attesa negativa per 116 milioni con un Gearing pari a 0,5 e un rapporto Debiti/Ebitda di 2.

Nel 2018 è previsto un fatturato di circa 700 milioni, un Ebitda di 61 milioni (Ebitda margin all’8,7%) e un risultato netto di 33 milioni. La posizione finanziaria netta è attesa negativa per 84 milioni con Gearing a 0,3 e un rapporto Debiti/Ebitda di 1.4.

Tutte le notizie su: La Doria, semestrali italia, Italia

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967