La Doria: l’acquisizione di Pa.fi.al fa volare l’utile netto del primo semestre

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Lorenzo Cellone

28 agosto 2015 - 17:14

MILANO (Finanza.com)

La Doria ha reso noti i risultati di gestione del primo semestre 2015, chiuso con un utile netto di 13,5 milioni di euro (+84,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) in seguito all'acquisizione di Pa.fi.al che ha fatto diventare il gruppo il primo produttore italiano di sughi pronti e tra i primi del continente europeo.

I ricavi consolidati sono stati di 378,7 milioni di euro in aumento del 20,3%, mentre l’Ebitda è stato di 33,8 milioni di euro (+42%). Il confronto tuttavia, spiega la società in una nota, non è omogeneo con lo stesso periodo del 2014, in quanto la società Pa.fi.al è stata acquisita nel novembre scorso.

Le previsioni della società per la seconda parte dell’anno sono di un "significativo aumento" dei ricavi e della redditività rispetto all'esercizio precedente.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967