Iren: utile scivola a -11,9% nel primo semestre, ebita tiene a 478 mln

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

4 agosto 2020 - 12:34

MILANO (Finanza.com)

Il Gruppo Iren segna nel primo semestre 2020 un Margine Operativo Lordo a 473 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto allo scorso anno (478 milioni di euro). Escludendo il saldo netto degli elementi non ricorrenti che hanno influenzato positivamente il primo semestre 2019 e quello 2020 per circa 20 milioni di euro, la crescita dell’Ebitda di Gruppo sarebbe stata pari al 4%.

Nel primo semestre dell’anno, gli investimenti sono cresciuti del 29%, attestandosi a 254 milioni di euro. Il marcato incremento degli investimenti, che si traduce in maggiori ammortamenti per 15 milioni di euro, unito ad accantonamenti per 26 milioni di euro prevalentemente destinati al fondo svalutazione crediti in relazione all’incremento delle perdite attese stimate in funzione della crisi economica correlata all’emergenza sanitaria Covid-19, hanno avuto un impatto sull’utile del Gruppo attestatosi a 133 milioni di euro in calo (-11,9%) rispetto a 151 milioni di euro registrati nel 2019.

Tutte le notizie su: iren

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967