Interpump: risultati in calo nel secondo trimestre ma arrivano segni di ripresa

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

simone borghi

1 settembre 2020 - 12:39

MILANO (Finanza.com)

Le vendite nette del secondo trimestre 2020 di Interpump Group sono state pari a 295,6 milioni di euro, in calo del 17,8% rispetto alle vendite dell’analogo periodo del 2019 (359,6 milioni). La variazione organica, a parità di area di consolidamento e di cambi, è pari al -26,5% (-14,6% per il settore Acqua e -32,3% per il settore Olio). L’Ebitda è stato pari a 64,9 milioni di euro (22% delle vendite) a fronte degli 83,5 milioni del secondo trimestre 2019, che rappresentava il 23,2% delle vendite. Il secondo trimestre si chiude con un utile netto consolidato di 30,2 milioni (46,9 milioni nel secondo trimestre 2019).
Dopo le sospensioni e limitazioni imposte dall’emergenza nei mesi di marzo e soprattutto aprile in pressoché tutti i Paesi dove il Gruppo opera (ad eccezione della Cina dove l’interruzione si è verificata nel primo trimestre), la ripresa delle attività è avvenuta secondo tempistiche diverse nei vari Stati. Le vendite hanno registrato gli attesi miglioramenti progressivi nei mesi di maggio, giugno e luglio, tuttavia (essendo molti clienti tuttora chiusi o inattivi) non hanno ancora raggiunto i livelli precedenti all’insorgere della pandemia. L’impatto sui risultati del Gruppo è stato mitigato dall’attento monitoraggio delle singole situazioni aziendali e dalla capacità di reazione rapida agli eventi. Nelle settimane successive alla chiusura del semestre si registrano segni di ripresa degli ordinativi, che se confermati nei prossimi mesi potrebbero essere indicativi di un ritorno verso normali livelli di business.

Tutte le notizie su: Interpump Group

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967