News Finanza Dati Bilancio Italia Illimity: utile netto primo trimestre per 15,7 mln (+25% a/a)

Illimity: utile netto primo trimestre per 15,7 mln (+25% a/a)

Per Illimity il 2022 è partito bene in “linea con la traiettoria di crescita del piano strategico”. Nel dettaglio, il primo trimestre è stato archiviato con un utile netto in rialzo del 25% a 15,7 milioni di euro rispetto ai 12,6 milioni di un anno fa, un risultato di gestione per 33,5 milioni (+72% a/a) e una decisa progressione dei ricavi a 78,5 milioni (+41% a/a, +1% t/t), “sempre più diversificati e bilanciati tra le componenti margine di interesse e margine da servizi”.

Al 31 marzo 2022, gli attivi della banca si sono attestati a circa 4,9 miliardi, in crescita del 6% rispetto alla fine del 2021 e del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. All’interno di questo aggregato, i crediti netti verso la clientela e investimenti a marzo 2022 hanno superato i 2,8 miliardi, segnando un progresso del 3% rispetto al trimestre precedente e del 27% rispetto al 31 marzo 2021.

“I solidi risultati riportati nel primo trimestre ci consentono di guardare con grande positività anche al resto dell’anno. Si è, infatti, aperta una nuova fase di crescita per illimity: i nostri mercati di riferimento – del credito performing, restructuring e distressed – sono destinati a diventare ancora più grandi nello scenario attuale, e la significativa generazione di investimenti e impieghi del primo trimestre, unitamente alla robusta pipeline, indicano che questa tendenza continuerà”, ha commentato l’amministratore delegato di Illimity, Corrado Passera, indicando che “i primi risultati del 2022 sono in linea con la traiettoria di crescita e redditività del piano strategico 2021-25 (superiore ai 240 milioni di utile netto nel 2025) a conferma della solidità del nostro modello di business anche nell’attuale contesto macroeconomico”.