Hera: utile netto rettificato sale a 89,1 milioni, ricavi su del 12%

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

14 maggio 2014 - 15:34

MILANO (Finanza.com)

Hera ha chiuso il primo trimestre con un utile netto rettificato in crescita del 2,8% a 89,1 milioni rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In calo del 12% i ricavi ammontati a 1.226,6 milioni da 1.393,1 milioni di dodici mesi fa. La flessione, spiega una nota della società, è stato dovuto soprattutto ai minori volumi nella vendita di gas per motivi climatici e alla diminuzione del prezzo della materia prima nella vendita di energia elettrica.

Il margine operativo lordo consolidato è aumentato a 275,6 milioni (+1,7% rispetto ai 271,1 milioni dei primi tre mesi del 2013) mentre l’utile operativo si è attestato a 172,9 milioni (+0,2%). La posizione finanziaria netta si attesta a 2.540,3 milioni, in calo rispetto ai 2.566,7 milioni di fine 2013, grazie alla positiva generazione di cassa del trimestre.

Tutte le notizie su: hera, trimestrali italia

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967