Farad, gestioni patrimoniali ok nel 2017

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

alessandro chiatto

25 gennaio 2018 - 09:47

MILANO (Finanza.com)

La società di gestione del gruppo FARAD, FIA Asset Management, ha chiuso il 2017 ha registrato risultati positivi per i suoi sette profili d'investimento delle gestioni patrimoniali. Spiccano i profili
aggressive (+12,18%), balanced (+7,92) e flexible (+7,51), con rendimenti tra il 5% e il 9% maggiori dei
rispettivi benchmark. Buona performanace anche per il profilo emerging markets (+16,13%)."Sono orgoglioso di questi risultati", commenta Marco Caldana (nella foto), fondatore del gruppo. FARAD Group continuerà a sostenere gli investimenti socialmente responsabili. Nel primo trimestre
dell’anno verrà lanciato un terzo comparto SRI, SELECTRA Best of SRI Equity, che completerà la
gamma degli investimenti SRI gestita da FIA AM, con un focus del 100% sul settore azionario. Per quanto riguarda i servizi rivolti ai gestori patrimoniali esterni, la società continuerà a espandere la sua attività in Europa, con l’apertura nei prossimi mesi di una filiale in Italia.

Tutte le notizie su: faRAD, farad international

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967