Erg: utili trimestrali in calo, Ebitda 2019 atteso in rialzo

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

14 novembre 2019 - 08:21

MILANO (Finanza.com)

Il consiglio di amministrazione di Erg ha approvato ieri i risultati del terzo trimestre che vedono il margine operativo lordo (Ebitda) rettificato salire del 2% a 107 milioni di euro contro i 105 milioni di un anno fa, mentre il risultato operativo netto rettificato è scivolato del 23% a 29 milioni rispetto ai 38 milioni dell'analogo periodo nel 2018. Entrambi i risultati sono inferiori al consensus Bloomberg che indicava un Ebitda adjusted di 107,3 milioni e un Ebit sempre rettificato di 31 milioni. In deciso calo anche l'utile netto di gruppo che si è attestato a 7 milioni contro i 17 milioni di un anno fa (-58 a/a).

E infine i ricavi del terzo trimestre si sono attestati a 231 milioni, in diminuzione ai 250 milioni al 30 settembre 2018 "principalmente a seguito dei volumi nell’idroelettrico inferiori a quelli eccezionalmente elevati del terzo trimestre 2018, e nell’eolico Italia per effetto di una ventosità eccezionalmente debole nei mesi estivi".

"Per l'esercizio 2019 confermiamo la guidance relativamente al margine operativo lordo grazie anche al contributo della maggiore capacità installata, compreso tra i 495 e i 505 milioni di euro in rialzo rispetto al 2018 - dichiara Luca Bettonte, amministratore delegato di Erg -. Prevediamo un aumento degli investimenti tra i 430 e i 450 milioni a seguito della recente acquisizione di parchi eolici in Germania, e di conseguenza aggiorniamo l'indebitamento netto di fine anno previsto ora in un range tra 1.500 e 1.560 milioni".

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967