DiaSorin: utile schizza a 78,2 mln nel I trimestre, rialzo fatturato sostenuto da vendite test Covid-19

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Redazione Finanza

14 maggio 2021 - 17:10

MILANO (Finanza.com)

DiaSorin cerca di recuperare terreno a Piazza Affari dopo la pubblicazione della trimestrale con fatturato e redditività in aumento. Il gruppo italiano della diagnostica ha archiviato il primo trimestre 2021 con un fatturato che è salito del 52,7% a 266,7 milioni di euro (+59,5% a tassi di cambio costanti). "La crescita - spiega la società - è stata guidata dalle vendite dei test per il SARS-CoV-2, pari a 102 milioni e dall’importante recupero del business ex-Covid, che ha registrato un fatturato in linea con il primo trimestre 2020". Nel trimestre l'Ebitda adjusted è balzato del 101% a 129,6 milioni, e l'Ebit è schizzato a 103,3 milioni (+109,1% a/a). L'utile netto ha invece evidenziato una crescita del 107,2% a 78,2 milioni.

Per quanto riguarda la guidance 2021 (a tassi di cambio costanti) la società si attende per i ricavi una crescita compresa tra il 15% e il 25%, di cui ricavi ex-Covid in aumento di circa il 15% e un Ebitda adjusted margin tra il 44% e il 47%.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967