Cattolica: nel I semestre utile giù a 10 milioni, guidance 2020 confermata

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

11 settembre 2020 - 09:00

MILANO (Finanza.com)

Cattolica Assicurazioni ha archiviato i primi sei mesi dell'anno con una raccolta premi complessiva Danni e Vita in calo del 13,3% a 2.835 milioni di euro. In particolare, nel business Danni diretto si riscontra una flessione del 3,8% dovuta all’auto, mentre il calo della raccolta Vita è pari al 18,2%. L’utile netto è sceso dell'83,1% a 10 milioni di euro, contro i 61 milioni dello stesso periodo del 2019, soprattutto a causa dell’impairment sul goodwill (-61mln di effetto netto). Le svalutazioni complessive incidono per circa 86 milioni. Escluse le poste straordinarie, l'utile netto adjusted è salito del 16% a 80 milioni, nonostante diverse svalutazioni su investimenti immobiliari (-13mln), partecipazioni (-5mln) e azioni e fondi AFS(-7mln).

Per il futuro Cattolica conferma la sua guidance, che prevede un risultato operativo per il corrente esercizio compreso tra 350 e 375 milioni di
euro. Inoltre, la compagnia ribadisce la volontà di proseguire la sua trasformazione in Spa e il progetto con Generali. "Lavoreremo nei prossimi mesi per il rafforzamento patrimoniale e la contestuale partnership con Generali, proseguendo nell’impegno di creare valore per tutti gli stakeholder”, ha detto l'amministratore delegato Carlo Ferraresi.

Tutte le notizie su: Cattolica Assicurazione

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967