Cattolica Assicurazioni: utile 2010 a 70 milioni, cedola sale a 0,9 euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Luca Fiore

30 marzo 2011 - 19:55

MILANO (Finanza.com)

Il Gruppo Cattolica Assicurazioni ha chiuso l’esercizio 2010 con un utile netto consolidato di 70 milioni di euro, in crescita del 3,3% rispetto ai 68 milioni dell’esercizio precedente ed un utile netto di gruppo pari a 62 milioni (da 58 milioni, +6,4%). Il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,90 euro per azione, in crescita del 5,9% rispetto al dato precedente.

Nel corso del 2010 la raccolta premi complessiva del lavoro diretto ed indiretto danni e vita ha raggiunto 4.817 milioni di euro, in crescita rispetto ai 4.357 milioni dell’esercizio precedente: i rami danni hanno registrato un +4,1% mentre nel vita il progresso è stato del 14,1%. Il patrimonio netto consolidato del Gruppo a fine 2010 si attesta a 1.353 milioni. Il margine di solvibilità passa da 1,78 a 1,46 volte il minimo regolamentare.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967