Autogrill: ricavi scesi del 56% nei primi otto mesi, pesa effetto Covid su settore spostamenti e viaggi

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

24 settembre 2020 - 12:47

MILANO (Finanza.com)

Autogrill ha registrato nei primi otto mesi dell'anno ricavi pari a 1,4 miliardi di euro, in calo del 55,7% a cambi correnti (-55,8% a cambi costanti) rispetto ai 3,19 miliardi dello stesso periodo del 2019. La contrazione riflette il perdurare delle conseguenze del Covid-19 sul settore
dei viaggi. Se il canale autostradale si mostra più resiliente, con un trend in costante miglioramento, nel canale aeroportuale la performance è ancora debole, con alcuni paesi ancora non accessibili o che impongono la quarantena. Mentre negli altri canali, la ripresa è più lenta, soprattutto a causa dell’incremento del trend del lavoro da remoto.

Nel solo mese di agosto, i ricavi di Autogrill sono diminuiti del 61,2% a cambi costanti, con il 45% dei punti vendita totali ancora chiusi al 31 agosto. Per quanto riguarda la liquidità, il gruppo presenta cassa e linee di credito disponibili per circa 0,5 miliardi alla fine del periodo, in
linea con la fine di giugno 2020.

Tutte le notizie su: autogrill

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967