Aeffe: nel I semestre torna in utile a 0,15 milioni, in forte crescita l'Ebitda

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Flavia Scarano

28 luglio 2014 - 14:00

MILANO (Finanza.com)

Aeffe ha chiuso il primo semestre con un utile d'esercizio per il gruppo pari a 0,15 milioni di euro rispetto alla perdita di 3,7 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso, con un miglioramento di 3,85 milioni di euro. I ricavi consolidati sono ammontati a 121,1 milioni, in calo dell'1,5% dai 122,9 milioni dei primi sei mesi del 2013 (-1,4% a cambi costanti). Al netto degli effetti relativi alle licenze già terminate e alla riorganizzazione della distribuzione in Giappone, il fatturato si sarebbe incrementato del 7,1% a tassi di cambio costanti. In aumento del 71% l'Ebitda che si è attestato a 12,5 milioni di euro contro i precedenti 7,3 milioni. L’Ebit consolidato è stato pari a 6,2 milioni rispetto all’Ebit di 1 milione del primo semestre 2013, con un miglioramento di 5,2 milioni di euro.

Massimo Ferretti, presidente esecutivo di Aeffe, ha così commentato: “I risultati del primo semestre rappresentano un’importante conferma, in termini di fatturato e di redditività, dell’efficacia delle scelte strategiche intraprese, sia sul versante stilistico sia su quello della distribuzione. Guardando ai prossimi mesi, siamo fiduciosi delle potenzialità di sviluppo del business, anche alla luce del portafoglio ordini delle collezioni Autunno/Inverno 14/15, che registra un incremento del 10% rispetto allo scorso anno”.

Vai alle quotazioni di:

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Finanza.com è un allegato di Finanzaonline, periodico telematico reg. Trib. Roma
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967