A2A chiude il 2015 con utile in aumento del 59%, proposto dividendo di 0,041 euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Valeria Panigada

6 aprile 2016 - 07:52

MILANO (Finanza.com)

A2A
ha chiuso l'esercizio 2015 con risultati in crescita nonostante svalutazioni di asset per oltre 200 milioni di euro. L'utile netto ordinario del gruppo è stato pari a 278 milioni di euro, in aumento del 58,9% rispetto all'anno precedente, mentre quello di pertinenza del gruppo si è attestato a 73 milioni, in miglioramento rispetto alla perdita netta di 37 milioni del 2014. La posizione finanziaria netta è risultata pari a 2,9 miliardi, grazie a una generazione di cassa di 466 milioni di euro. Alla luce di questa performance, il consiglio di amministrazione di A2A ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,041 euro per azione, in crescita del 13% rispetto all'esercizio precedente.

Tutte le notizie su: a2a, bilancio 2015, dividendo 2015

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Ultime dai Blog


Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967