Wall Street: prevista apertura in calo, da Beige Book nuovi timori su crescita

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Aspettando il dow

7 marzo 2019 - 12:54

MILANO (Finanza.com) I futures sugli indici statunitensi si muovono sotto la parità, suggerendo un avvio di seduta negativo per Wall Street che allungherebbe così la striscia di ribassi a quattro sedute consecutive. A circa due ore e mezza dalla partenza il contratto sul Dow Jones scivola dello 0,28%, quello sull'S&P500 cede lo 0,20% e il future sul Nasdaq perde lo 0,20%. Ieri la Borsa di New York ha chiuso nuovamente in ribasso in assenza di catalizzatori, con i settori energetico e farmaceutico a soffrire maggiormente. "Da segnalare - precisano gli esperti di Mps Capital Services - la forte sottoperformance del Russell 2000 (-2% vs -0,7% dell’indice S&P500) un indizio che tipicamente rafforza il movimento in atto".

In un clima di incertezza per la mancanza di novità sul fronte commerciale Usa-Cina, si aggiungono i rinnovati timori per la crescita rafforzati dal Beige Book (riferimento della Fed nella discussione della prossima riunione). Il rapporto sullo stato di salute dell'economia americano, pubblicato ieri in serata, evidenzia una crescente debolezza all’interno della maggior parte dei distretti. In particolare, all’interno si è evidenziato un rallentamento economico nella maggior parte dei distretti con la parola debolezza citata ben 34 volte dalle 13 volte di gennaio e la parola forza inserita 37 volte dalle precedenti 58.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Dove andrà il Bitcoin alla fine del 2021?
crollerà a 10mila euro
sfonderà quota 100mila euro
salirà intorno ai 70mila euro
rimarrà intorno ai 40-50mila euro

Finanza.com è una testata giornalistica registrata. Registrazione tribunale di Milano n. 829 del 26/11/2004
© Finanza.com 1999-2020 | T-Mediahouse - P. IVA 06933670967

Finanza.com_notizie