Piazza Affari rimbalza, bene banche e STM

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

A mercato chiuso

13 agosto 2019 - 17:49

MILANO (Finanza.com) L’annuncio dell'amministrazione Trump, che ha posticipato al 15 dicembre prossimo l'entrata in vigore di alcuni dei dazi del 10% annunciati a inizio mese, ha rianimato oggi le Borse: Wall Street è balzata fino a +2% e anche Piazza Affari ha sfruttato il cambio di sentiment sul mercato.


Il Ftse Mib ha chiuso a +1,36% a quota 20.539 punti. La schiarita sui dazi ha messo le ali a Pirelli (+3,28%) e Stm (+3,18%). Tra i pochi titoli a non recuperare c’è Telecom Italia (-1,16% a 0,4509 euro). Debole anche Campari (-1,67%).

Bene le banche grazie anche al deciso calo dello spread in attesa degli sviluppi della situazione politica. Quasi +4% in chiusura per Banco BPM e UBI Banca, tra i peggiori performer delle ultime giornate e anche tra i titoli peggiori da inizio 2019. Volano anche le big: +3,05% Unicredit e +2,79% Intesa Sanpaolo. Fuori dal Ftse Mib si segnala Mps (+7,39%) che oggi ha annunciato un nuovo passo in avanti nel derisking con la cessione di crediti deteriorati per 340 milioni di euro.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Ultime dai Blog

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine 2019?
Molto superiore ai livelli attuali (18.760)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Di poco superiore ai livelli attuali
Di poco inferiore ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]

Finanza.com_notizie