Milano vola a quasi +9%, Exor la migliore

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

A mercato chiuso

24 marzo 2020 - 18:03

MILANO (Finanza.com) Giornata da incorniciare per Piazza Affari in scia al rally di tutte le altre maggiori Borse mondiali (al momento il DOW Jones sale di quasi il 10%). Dopo la mossa di ieri della Fed con il QE 'senza limiti', oggi è grande l'attesa per un accordo al Congresso Usa per il maxi-piano di aiuti per l'emergenza Covid-19. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha fatto capire che gli USA rischiano di essere il prossimo epicentro della pandemia.

Piazza Affari ha messo a segno un importante rush sul finale di seduta (+8,93% il Ftse Mib a quota 16.948 punti) con molti titoli capaci di rialzi a doppia cifra: spiccano i movimenti di FCA (+12,87%), Mediobanca (+13,91%) ed ENI (+14,93%) tre dei titoli maggiormente penalizzati nell'ultimo mese e che presentavano prima di oggi un saldo di oltre -50% Ytd.

Su FCA oggi Equita ha confermato il rating Buy con prezzo obiettivo rivisto però al ribasso del 35% a 10,9 euro. La sim milanese si è soffermata sull'argomento fusione FCA-PSA ritenendo che non sia affatto a rischio: quanto peggiore è lo scenario macroeconomico tanto maggiore è l`interesse reciproco a finalizzare una fusione sempre più indispensabile per ottenere sinergie altrimenti impensabili. Non sono però escluse revisioni dei termini. "La visibilità resta bassa per tutti, ma sono inespressi i rilevanti benefici della fusione", conclude Equita.

Rialzi a doppia cifra anche per STM (+14,4%), ma il miglior performer di giornata è stata Exor con +21%.


Oltre +11% per Generali, mentre tra le banche la migliore è stata UBI (+10,09%) seguita a ruota da Unicredit (+9,99%).

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Dopo la buona performance del 2019, l'indice Ftse Mib cosa farà nel 2020?
scenderà a 20.000 punti
rimarrà stabile intorno a 24.000 punti
salirà intorno a 26.000
schizzerà ai 30.000

www.finanza.com è gestito e mantenuto da T-Mediahouse s.r.l, Società sottoposta ad attività di direzione e coordinamento di Triboo S.p.A.
Sede legale e operativa: Viale Sarca 336, Edificio 16, 20126 Milano (MI), P. IVA, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi 06933670967

Finanza.com_notizie