UBI Sicav Income Opportunities – Classe A: un nuovo comparto flessibile per gli investitori italiani

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Massimiliano Volpe

9 giugno 2015 - 10:06

MILANO (Finanza.com)

UBI Pramerica ha avviato il collocamento del nuovo commparto UBI Sicav Income Opportunities – Classe A  (categoria Assogestioni: flessibile). Si tratta di un prodotto che mira alla crescita del capitale e alla generazione di reddito per gli investitori attraverso la combinazione di diverse strategie di investimento. In particolare UBI Sicav Income Opportunities – Classe A prevede, ad agosto 2016, lo stacco di un dividendo predefinito pari al 3% del valore iniziale dell’azione e per gli anni successivi, in caso di performance positiva rispetto al valore di lancio, l’investitore potrebbe ricevere una cedola annuale compresa tra l’1% e il 5%. Nell’attuale contesto economico, caratterizzato da mercati sempre più dinamici, UBI Sicav Income Opportunities – Classe A è in grado quindi di rispondere alle esigenze di quegli investitori che, senza rinunciare alla possibilità di ricevere un flusso cedolare periodico, si pongono l’obiettivo di massimizzare i propri rendimenti mantenendo un profilo di rischio medio.

"In un contesto sempre più caratterizzato da rendimenti contenuti, questo nuovo prodotto è stato creato con l’obiettivo di offrire agli investitori dotati di una propensione al rischio media la massima diversificazione e le migliori leve di generazione di reddito” - commenta Marco Passafiume Alfieri, vice direttore generale e direttore commerciale di UBI Pramerica Sgr - "Con UBI Sicav Income Opportunities – Classe A valorizziamo tutte le competenze gestionali interne a UBI Pramerica e quelle di altre case di investimento, opportunamente selezionate dal nostro team specializzato. Inoltre, abbiamo definito un meccanismo di distribuzione dei proventi che prevede una prima cedola certa del 3% dopo un anno e la possibilità di distribuire cedole variabili per gli anni successivi, collegate alla performance del prodotto rispetto al valore di lancio”.

In particolare, per gestire UBI Sicav Income Opportunities – Classe A i gestori di UBI Pramerica potranno agire su tre leve:

multi-asset: il portafoglio del comparto può essere investito, anche indirettamente al momento ritenuto più opportuno, su diverse asset class senza restrizioni per area geografica, settore industriale o valuta. La gestione sarà caratterizzata da un budget di rischio predefinito.

multi-strategy: al fine di cogliere tutte le opportunità di rendimento, soprattutto in contesti di mercato caratterizzati da rendimenti molto contenuti come quelli attuali, UBI Sicav Income Opportunities – Classe A può adottare diverse strategie di gestione per cercare di cogliere le migliori opportunità di generazione di reddito. Ad esempio, il comparto potrà investire in strategie innovative ad alto rendimento o a bassa correlazione con i mercati.

multi-manager: attraverso UBI Sicav Income Opportunities – Classe A, l’investitore può avere accesso anche a un’ampia gamma di case di investimento italiane ed estere, accuratamente analizzate e selezionate dal team specializzato di gestori UBI Pramerica. Attraverso questa ulteriore leva il comparto può beneficiare delle migliori competenze gestionali ad oggi disponibili sul mercato e conseguire ulteriori opportunità di rendimento.





Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAM HoldingAmundi GroupArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]