Schroders rafforza la gamma PIR con una strategia Multi-Asset

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

6 marzo 2018 - 12:29

MILANO (Finanza.com)

Schroders rafforza la sua offerta di fondi PIR con il lancio di Schroder ISF Multi-Asset PIR Italia, una strategia che investe in azioni e obbligazioni prevalentemente italiane, facendo leva sulla forte expertise della società britannica nel Multi-Asset, in cui vanta 70 anni di esperienza, oltre 74 miliardi di euro in gestione e più di 90 specialisti a livello internazionale.


Il fondo è gestito dal team Multi-Asset Investment di Schroders, con Ugo Montrucchio nel ruolo di responsabile per l’asset allocation e il risk management. Sulla parte azionaria, Ugo sarà supportato dal team azionario europeo e da Hannah Piper, gestore del primo fondo PIR di Schroders, Schroder ISF Italian Equity, strategia azionaria pura con un track record di oltre vent’anni. Anthony Earnshaw e il team Advanced Bond Beta offriranno sostegno per la parte di obbligazioni societarie italiane.


L’approccio di Schroder ISF Multi-Asset PIR Italia punta ad affiancare alla parte core del portafoglio, costituita da bond e azioni italiane, investimenti in asset globali, con l’obiettivo di offrire diversificazione e stabilizzare i risultati, sempre restando aderenti alla normativa PIR, che permette agli investitori italiani di godere di benefici fiscali. Fondamentale è poi il focus sulle valutazioni e sul ciclo economico, per identificare di volta in volta i segmenti specifici su cui puntare.


“I PIR sono stati sicuramente una delle storie più positive del 2017, incontrando un grande apprezzamento da parte del mercato e permettendo all’industria di avvicinare sempre più i risparmiatori a un concetto chiave quando si parla di investimenti: quello del lungo periodo. In questo contesto, dopo la nostra storica strategia sull’azionario italiano, abbiamo voluto arricchire l’offerta PIR compliant con una soluzione flessibile e diversificata in termini di asset class”, ha commentato Luca Tenani, Country Head Italy, Schroders.


“Il fondo è progettato con l’obiettivo di offrire un apprezzamento del capitale nel lungo termine, combinando una significativa esposizione alla crescita attuale e prospettica dell’economia italiana con altri asset, complementari a questo mercato. La strategia sarà gestita con un obiettivo d’investimento allineato all’orizzonte naturale dei prodotti PIR e potrà inoltre beneficiare delle competenze di selezione attiva dei titoli da parte di Schroders, così come degli aggiustamenti di asset allocation implementati nel corso del ciclo economico”, ha concluso Ugo Montrucchio, gestore Multi-Asset, Schroders.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]