East Capital lancia fondo sostenibile sui mercati emergenti

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

5 luglio 2017 - 17:14

MILANO (Finanza.com)

Disponibile da oggi in Italia il fondo East Capital (Lux) Sustainable Emerging Markets Fund, il nuovo fondo che East Capital lancia in occasioen dei suoi 20 anni di attività. Il fondo ha come benchmark l’indice MSCI Emerging Markets ed è disponibile per la distribuzione sul mercato italiano sia per gli investitori istituzionali che retail.

East Capital Sustainable Emerging Markets è un veicolo UCITS domiciliato in Lussemburgo, gestito da Peter Elam Håkansson, con il supporto di Adrian Pop e Francois Perrin, basati a Hong Kong e di Louise Hedberg, Head of Corporate Governance and Sustainability. Il fondo investirà in società caratterizzate da un elevato potenziale di crescita e un solido profilo ESG, con una forte attenzione verso i temi legati alla crescita interna e ai consumi emergenti. La strategia ricercherà anche opportunità nelle energie rinnovabili e in altre tecnologie pulite a rapida crescita. Svincolato dal Benchmark il fondo ha esposizioni selettive nei mercati di frontiera e nelle A-shares cinesi (società cinesi quotate a Shanghai e Shenzhen). Le politiche ESG sono completamente integrate nei nostri processi d’investimento per consentire investimenti più consapevoli, minori rischi e maggiori ritorni per i nostri investitori.

“Abbiamo sempre adottato un approccio attivo all’investimento sostenibile considerandolo un conseguenza naturale e importante dei nostri processi d’investimento dato che le politiche ESG mette in luce sia dei rischi che dei rendimenti. Oggi, per esempio, la guerra all’inquinamento intrapresa dalla Cina ha dato il via a un programma d’investimenti senza precedenti, creando uno dei più grandi mercati a livello globale per le società che forniscono soluzioni alle sfide dettate dalla sostenibilità e nelle quali investe il nostro fondo”, ha commentato Peter Elam Håkansson, Chairman e CIO di East Capital. 

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]