Assoreti: a maggio reti raccolgono 3,3 miliardi di euro (+28,5% m/m)

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

3 luglio 2018 - 13:00

MILANO (Finanza.com)

A maggio la raccolta per le reti di consulenti finanziari, abilitati all’offerta fuori sede, ha raggiunto quota 3,3 miliardi di euro, evidenziando un incremento del 28,5% rispetto al mese precedente. E' quanto emerge dai dati diffusi da Assoreti che indica che gli investimenti netti sui prodotti del risparmio gestito risultano pari a 1,6 miliardi e registrano una crescita del 9,6% per effetto dei volumi di raccolta realizzati sui prodotti assicurativi, mentre il saldo delle movimentazioni sui prodotti in regime amministrato è positivo per 1,7 miliardi e vede una crescita del 53,2% riconducibile agli investimenti realizzati su titoli di Stato e azioni.


Da Assoreti segnalano che le risorse destinate al comparto assicurativo/previdenziale ammontano a poco meno di 1,4 miliardi, valore più che raddoppiato rispetto ai risultati del mese precedente. Le dinamiche di crescita si riscontrano su tutte le tipologie di prodotti assicurativi ed assumano maggiore incisività sulle unit linked: i premi netti confluiti su tali prodotti assicurativi si attestano su un valore complessivo di 767 milioni di euro (+263,8%), mentre le polizze vita tradizionali ed i prodotti multi-ramo registrano rispettivamente flussi di raccolta netta per 264 milioni (+81,0) e 281 milioni (+25,0%).
La raccolta netta realizzata attraverso la distribuzione diretta di quote di Oicr è positiva per 464 milioni di euro (-40,6%): le risorse confluite sulle gestioni collettive di diritto estero ammontano a 502 milioni di euro mentre il bilancio mensile degli Oicr di diritto italiano è negativo per 32 milioni di euro. Il saldo delle movimentazioni effettuate sulle gestioni patrimoniali individuali è negativo per 240 milioni di euro: i disinvestimenti coinvolgono principalmente le Gpm (-181 milioni) e in maniera più contenuta le Gpf (-59 milioni).
Il contributo mensile delle reti al sistema di Oicr aperti, attraverso la distribuzione diretta e indiretta di quote, si attesta, pertanto, su un ammontare di 1,5 miliardi di euro e si confronta con i disinvestimenti netti realizzati nel complesso dagli altri canali distributivi (-3,8 miliardi). Da inizio anno l’apporto delle reti sale, così, a 6,8 miliardi di euro e rappresenta il 75,3% degli investimenti netti complessivi realizzati sulle gestioni collettive aperte (9,0 miliardi di euro).


La raccolta netta realizzata sui titoli in regime amministrato è positiva per 501 milioni di euro: gli acquisti prevalgono sui titoli di Stato, con una raccolta netta superiore ad 1,0 miliardo di euro, e sui titoli azionari (377 milioni), mentre sulle altre tipologie di strumento finanziario si riscontra la maggiore incidenza degli ordinativi di vendita. La raccolta di risparmio sotto forma di liquidità è positiva per 1,2 miliardi di euro (-18,8%). A fine mese i clienti primi intestatari dei contratti salgono a 4,133 milioni.


Il Gruppo Fideuram (Fideuram, Intesa Sanpaolo Private Banking e Sanpaolo Invest SIM) consolida il primo posto sia nella classifica mensile, sia in quella da inizio anno. Nel mese di maggio, infatti, ha raccolto oltre 1,7 miliardi di euro (circa 970 milioni di risparmio gestito) e, dall’inizio del 2018 ha raccolto oltre 4,5 miliardi (quasi 2,8 miliardi di risparmio gestito).


 

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]