2016 record per mercato ETF, iShares attrae più di un terzo degli afflussi globali

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Titta Ferraro

9 gennaio 2017 - 16:13

MILANO (Finanza.com)

Il settore globale degli ETF ha registrato nel 2016 afflussi netti per 375 miliardi di dollari nel 2016, superando i 348 miliardi di dollari totali dell’anno precedente. “In un anno contrassegnato da cambiamenti politici senza precedenti e periodi di notevole incertezza di mercato, gli investitori hanno rivolto l’attenzione agli ETF sia per esprimere opinioni riguardo al mercato, che per cercare fonti di sovraperformance e opportunità d’investimento a lungo termine”, ha commentato Mark Wiedman, Global Head di iShares e Index Investments di BlackRock.


iShares, la divisione di BlackRock attiva nel mercato degli ETF, ha riportato nel 2016 un nuovo record di afflussi per 140 miliardi di dollari, ascrivibile principalmente agli investimenti in ETF obbligazionari, core e smart beta. In termini di crescita, iShares ha stabilito un nuovo record negli USA (afflussi netti di 107 miliardi di dollari rispetto a 97 miliardi di dollari nel 2015) e in Europa (32 miliardi di dollari), confermandosi alla guida del mercato azionario di entrambe le regioni (USA: 38%, Europa 61%). Anche nella regione Asia-Pacifico gli ETF iShares hanno toccato livelli massimi durante l’anno, guadagnando oltre 10 miliardi di dollari.

Gli ETF obbligazionari iShares hanno raccolto investimenti senza precedenti per 60 miliardi di dollari, equivalenti al 52% di tutti gli afflussi netti in ETF a reddito fisso su scala globale. Gli ETF obbligazionari iShares hanno archiviato un record di investimenti netti sia negli USA (38 miliardi di dollari) che in Europa (21 miliardi di dollari).

La domanda di ETF smart beta globali iShares è salita a nuovi massimi, con afflussi netti per 20 miliardi di dollari. iShares si è classificata al primo posto nel mercato azionario smart beta globale (37%), grazie a investimenti netti per 9 miliardi negli ETF a volatilità minima.

Gli ETF Core iShares hanno segnato un record di afflussi netti globali pari a 67 miliardi di dollari. Dopo che a ottobre BlackRock ha ridefinito il prezzo dei suoi ETF Core iShares negli USA, l’attenzione degli investitori per questi prodotti è cresciuta più rapidamente del previsto, toccando quota 27 miliardi di dollari.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Gestori

Aberdeen Asset ManagementAcomeAAgoraAllianz Global Investor
AlpiAmundi GroupAnimaArca
Aviva Investors Global ServicesAxaBanca del CeresioBanca Esperia
Banca Finnat EuramericaBanca Pop Emilia RomagnaBanca ProfiloBlackRock
BNY Mellon Asset ManagementCandriamConsultinvestCredit Suisse
Credito EmilianoDeutsche Asset ManagementErselFidelity International
Finanziaria internazionaleFondacoFranklin Templeton InvestmentsGesti-re
Groupama Asset ManagementGruppo AzimutGruppo Banca CarigeGruppo Banca Sella
Gruppo bancario Veneto BancaGruppo Banco PopolareGruppo BNP ParibasGruppo Credito Valtellinese
Gruppo GeneraliGruppo MediolanumGruppo MontepaschiGruppo Ubi Banca
Gruppo UnicreditHedge InvestIccreaIng Investment Management
Intesa SanPaoloInvescoJanus Capital GroupJP Morgan Asset Management
Kairos PartnersKempen Capital ManagementLa Francaise AMLemanik Asset Management
M&G InvestmentsMorgan StanleyNextam PartnersNN Investment Partners
NordeaPensplan InvestPictet Asset ManagementPoste Italiane
Raiffeisen Capital ManagementSchrodersSkandiaSociete Generale Sa
SoprarnoState Street Global AdvisorsTages Capital GroupTendercapital Funds
Threadneedle InvestmentsUbsUnipolVegagest
Vontobel Asset ManagementZenit (Pfm)

Associazioni

AbiAcepiAipb
AnasfApfAscosim
Assiom ForexAssogestioniAssoreti
Efpa Nafop

Reti

Allianz BankAzimutBanca Fideuram
Banca GeneraliBanca Popolare MilanoBca Popolare di Vicenza
Bnl-gruppo BNPClarisNetCredito Emiliano
Finanza & FuturoFinecoMediolanum
Ubi BancaWidiba

F Risparmio & Investimenti

Eventi finanza


Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]