Barometro Crif: richieste prestiti in ripresa a febbraio. Importo medio torna sopra 9 mila euro

  • rss
  • Dillo su Twitter!
  • Mi piace
  • commenti
  • font +
  • font reset
  • font -
  • stampa

Daniela La Cava

15 marzo 2017 - 12:07

MILANO (Finanza.com)

Dopo la pausa di gennaio, le richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane torna a crescere a febbraio. Secondo i dati del Barometro Crif, il trend di crescita delle interrogazioni sul sistema di informazioni creditizie di Crif relative a richieste di nuovi prestiti - vere e proprie istruttorie formali, non semplici richieste di informazioni o preventivi online - da parte delle famiglie italiane, ha, infatti, mostrato un incremento dell'1,2% rispetto a febbraio 2016. Un dato che va così a riallinearsi alla dinamica di consolidamento del 2016, anno che era stato caratterizzato da 12 mesi consecutivi di crescita.
Quanto all'importo medio dei prestiti richiesti da parte delle famiglie, dopo sei anni è tornato sopra la soglia dei 9 mila euro (attestandosi a 9.361 euro). Bisogna tornare al marzo 2011 per rilevare un simile valore.

“Questo scenario positivo ci consente di guardare con rinnovato ottimismo ad un ulteriore consolidamento del comparto dei prestiti, che sembra ora beneficiare della migliore capacità di spesa delle famiglie italiane”, commenta Simone Capecchi, executive director di Crif.

Lascia un commento

per poter lasciare un commento è prima necessario eseguire il login

Annunci pubblicitari

Calcolatori

calcolatori auto fondi obbligazioni casa Rata mutuo

Sondaggi

Dove sarà l'indice Ftse Mib a fine anno?
Molto superiore ai livelli attuali (22.370)
Molto al di sotto ai livelli attuali
Agli stessi livelli
Poco di sopra ai livelli attuali
Poco di sotto ai livelli attuali

Brown Editore S.r.l. - Viale Sarca, 336 Edificio 16 - 20126 Milano - Tel. 02-677 358 1 - P. IVA 12899320159 - e-mail: [email protected]